macchina del pane allo jogurt

Macchina del pane: il pane allo yogurt

Con la migliore macchina per il pane preparare pizze, dolci, focacce e marmellate diventa davvero un gioco da ragazzi: sperimentare, potendo contare su uno strumento prezioso come la macchina del pane, diventa un gioco da ragazzi.

Vediamo insieme come preparare del buonissimo pane allo yogurt, delicato ed estremamente leggero, ottimo da accompagnare con dell’ottima marmellata per una colazione nutriente e genuina: l’acidulo dello yogurt, infatti, riesce a esaltare il sapore di qualsiasi marmellata (magari preparata con la propria macchina del pane).

Ingredienti per 1 kg di pane:

  • 200 grammi di farina 00
  • 250 grammi di farina di semola
  • 15 grammi di lievito di birra
  • Acqua tiepida quanto basta
  • Un cucchiaino di sale
  • Due cucchiaini di zucchero
  • 250 grammi di yogurt fresco senza zucchero

La preparazione è molto semplice, dato che tutto il lavoro più difficile verrà svolto dalla macchina del pane: portate l’acqua a una temperatura di circa 40-50 gradi. Iniziate inserendo nel cestello della macchina del pane gli ingredienti: di solito è necessario iniziare da quelli liquidi, proseguendo, così, con quelli solidi. Il nostro consiglio, non essendo tutte le macchine del pane uguali, è di leggere attentamente le istruzioni e seguirle alla lettera.

Una volta inseriti tutti gli ingredienti, scegliete il programma standard, impostate sulla macchina del pane la vostra preferenza per la cottura e lasciatela lavorare fino a cottura ultimata.

Il pane risulterà essere estremamente morbido al centro, grazie, soprattutto, allo yogurt: il pane allo yogurt realizzato con la macchina del pane presenta un sapore molto particolare, lievemente acidulo ma davvero molto intrigante. È ottimo da conservare in congelatore per scaldarlo, all’evenienza, nel tostapane o nel microonde: la morbidezza della mollica si mantiene perfettamente, senza riportare nessun effetto secchezza, poco piacevole da riscontrare. Una volta cotto nella macchina del pane, il pane allo yogurt, probabilmente, potrebbe sembrarvi un normalissimo pane comune: in realtà, il sapore, verrà fuori man mano che il pane si raffredderà.

Sappiamo tutti quanto sia buono il pane appena tirato fuori dalla macchina del pane, ma, avendolo provato, vi assicuriamo che in questo caso il nostro consiglio è di tagliarsi una fetta di pane allo yogurt, una volta che la pagnotta si sarà intiepidita.

Potrete arricchire il vostro pane allo yogurt, ideale e semplice da preparare con la macchina del pane, aggiungendo all’impasto qualche gheriglio di noce, qualche pistacchio o qualche mandorla sbriciolata: la neutralità del sapore lo rende adatto a qualsiasi tipologia di accompagnamento, tuttavia l’acidulo retrogusto si abbina perfettamente a una bella confettura, magari di ciliege o di amarene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *